Search:
Equipe International Srl | ETJCA – Agenzia per il lavoro su L’Economia
Brand consulting agency based in Milan
equipe milano, equipe international, maurizio cavezzali, alessandro nardone, burger king, esxence, intercare, alex anderson
20093
post-template-default,single,single-post,postid-20093,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.9, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_push_text_top,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive
Dic 17 2017

ETJCA – Agenzia per il lavoro su L’Economia

ETJCA E I LAVORI SEMPREVERDI

Anzitutto ingegneri meccanici, sempre più rari da trovare anche in un Paese che è la seconda manifattura d’Europa. Ma anche tecnici di laboratori, addetti al controllo di qualità, social media manager, oltre ai sempreverdi infermieri (richiesti anche più dei medici sulla spinta dell’assistenza domiciliare che punta ad essere sempre più altamente qualificata) e alle figure della ristorazione moderna, gli chef e i cuochi che sono i primi protagonisti della rinascita della cucina italiana. Non ha dubbi, Guido Crivellin, che nel 1999 fondò Etjca, ancora oggi al vertice tra le agenzie per il lavoro italiane – è la seconda dopo Umana tra quelle a proprietà domestica -. Il mercato del lavoro italiano si muove, anche se incespica sui voucher, uno stru- mento utile, finito con l’essere abolito. Anche se oggi si torna a parlare di una sua re-introduzione, magari limitandolo all’uso familiare. «Il voucher familiare – spiega Crivellin – ha un senso per poter pagare regolarmente una collaboratrice domestica. Ma in determinati casi può avere un senso anche il voucher aziendale. Penso per esempio al piccolo artigiano che solitamente lavora da solo, ma che per un determinato periodo ha necessità di avere una persona di supporto. Per un’azienda strutturata invece è diverso, in quel caso i lavoratori sono dipendenti a tutti gli effetti e come tale meritano di essere retribuiti». Etjca, 285 dipendenti e 57 filiali in tutta Italia, ha chiuso il 2016 con un fatturato in crescita del 25 per cento sull’anno precedente a 195 milioni di euro e conta di superare quota 200 milioni nell’anno in corso. Complessivamente, dalla fondazione, Etjca ha collocato al lavoro oltre 300 mila persone, a ogni livello. «Ancora oggi – sottolinea Crivellin – la domanda di lavoro premia la qualità a ogni livello, anche tra gli operai. Gli specializzati, dai tornitori agli utilizzatori del carroponte, dai caldaisti agli elettricisti, non hanno grandi problemi per trovare un impiego».

0 Comments
Share Post
No Comments

Post a Comment